DESCRIZIONE

ISuDS (Sistemi Urbani Drenanti Sostenibili) forniscono alle città nuove modalità e tecniche per un approccio sostenibile alla gestione delle acque meteoriche urbane, divenendo parte integrante del paesaggio urbano, definito dal comportamento naturale del bacino fluviale prima dello sviluppo dell'area cittadina .I Suds, sempre più spesso utilizzati a livello mondiale, ricevendo le acque di deflusso di scorrimento superficiale, migliorano il nostro paesaggio urbano quotidiano.

Il dimostratore previsto per Benicàssim prevede la costruzione di un sistema di drenaggio urbano sostenibile attraverso lo sviluppo di una pavimentazione in ceramica permeabile, utilizzando piastrelle ceramiche di scarso valore commerciale. Il dimostratore è previsto in uno spazio costituito da una sezione di strada a traffico leggero e pedonale, in un contesto urbano definito, di circa 3000m2.

Il monitoraggio del dimostratore contribuirà alla valutazione e alla diffusione dei SuDS, in particolare quello costituito da una pavimentazione permeabile in ceramica, rendendo questi sistemi una soluzione di riferimento per tutte quelle attività legate allo sviluppo di nuove infrastrutture urbane verdi, in contesti definiti.

LOCALIZZAZIONE

Il dimostratore è situato a Benicàssim, un comune di 18,098 abitanti (Istituto Nazionale di Statistica spagnolo-INE,2015) con una popolazione che cresce di oltre 60.000 persone durante il periodo estivo, motivo per cui l'economia del comune si basa principalmente sul turismo. Il comune, situato sulla costa della provincia di Castellón, si caratterizza per la sua eccellente posizione, circondato dal Desierto de las Palmas, uno dei luoghi più emblematici della regione di Valencia, dichiarata “Sito Naturale” nel mese di ottobre 1989.


La strada Sant Vicent, selezionata per lo sviluppo del dimostratore, è una principale arteria di passaggio che collega il comune alla costa, nello specifico dalla torre di Sant Vincent, costruita nel 16° secolo, all'estremità meridionale del lungomare Bernat Artola.


La seguente immagine, scattata nel mese di agosto 2008 nella strada selezionata per la realizzazione del dimostratore, mostra l'allagamento di questo passaggio principale pubblico, dopo un episodio di pioggia torrenziale estiva. L'impermeabilità della pavimentazione stradale e l'assenza di un sistema di drenaggio adeguato (ombrinali) ha favorito lo scorrimento superficiale delle acque pluviali. Si tratta di una situazione molto comune sulla costa mediterranea che si verifica durante episodi di forti precipitazioni.


PROGETTO DEL DIMOSTRATORE

Il dimostratore si trova nel Comune di Benicàssim (Castellón, Spagna) e riguarda la ri-urbanizzazione della sezione di via Torre de Sant Vicent, tra le vie Mossén Elíes e Tramontana. Questo dimostratore è stato progettato per raggiungere gli obiettivi del progetto LIFECERSUDS. (http://www.lifecersuds.eu/it/proyecto)

Per quanto riguarda la sezione stradale, il progetto mantiene tipologia attuale, che consiste in una strada carrabile centrale a senso unico, accompagnata da una pista ciclabile e da due marciapiedi laterali. Si affronta anche il miglioramento delle condizioni di accesso agli spazi pubblici adattando la sezione a una soluzione a piattaforma unica con una pendenza trasversale del 2% verso la pista ciclabile, ottenendo così una sezione di strada risolta su un unico livello che, oltre alla pendenza longitudinale dell'1,5%, consente di fornire vie di accesso accessibili agli edifici pubblici lungo il percorso. Inoltre, per migliorare le condizioni di utilizzo, si rafforza il carattere dell'area davanti al centro sportivo come punto di sosta sul percorso che va dal centro del comune fino alla spiaggia.

Per quanto riguarda il Sistema di Drenaggio Urbano Sostenibile (SuDS), si va dall'attuale soluzione costituita da una superficie impermeabile con raccolta del deflusso urbano mediante ombrinali collegati ad un collettore di acqua piovana, ad una nuova soluzione formata da una pavimentazione in ceramica permeabile, utilizzando piastrelle ceramiche di scarso valore commerciale, disposte su basi drenanti che consentono l'infiltrazione d'acqua nel terreno, portando l'eccesso ad un canale costituito da cassette di drenaggio situate sotto la pista ciclabile. Questo sistema consente il recupero dell’acqua ed il suo riutilizzo per irrigare aree paesaggistiche, fungendo anche da collettore, ritardando e diminuendo l’apporto alla rete fognaria durante gli eventi piovosi.

Il progetto del dimostrator è stato realizzato dallo Studio F-VA “Fernandez-Vivancos Architect” (http://www.fernandez-vivancos.com/article/life-cersuds) in collaborazione con Eduardo De Miguel Arbonés.

SISTEMA CERAMICO

LIFE CERSUDS propone un’innovativa pavimentazione permeabile in ceramica, che ha avuto origine in un progetto di R&Dfinanziato dal Governo Autonomo della regione di Valencia nel 2010, dal titolo “Riutilizzo e riciclaggio di prodotti di "obsoleti" e scarti di produzione per la creazione di nuovi prodotti”, Ref. IMIDIC/ 2010/73.

La pavimentazione permeabile si basa sull'utilizzo di piastrelle ceramiche a basso valore commerciale. Il sistema prevede il taglio delle piastrelle ceramiche in strisce di larghezza specifica, che verranno successivamente impacchettate in unità ceramiche permeabili. Lo sviluppo di queste unità garantisce velocità e semplicità di installazione delle pavimentazioni.

Le specifiche saranno definite durante lo sviluppo del progetto; il sistema permeabile ceramico dovrà essere progettato, testato e validato mediante una performance, sia economica che ambientale, al fine di garantire la durabilità del sistema e di favorire la sua integrazione in spazi urbani, attraverso lo sviluppo di un progetto e la definizione di un materiale didattico per le università. (La figura seguente mostra diverse soluzioni costruttive del sistema permeabile ceramico per consentire l'adattamento alle diverse esigenze degli spazi urbani.)

REALIZZAZIONE

La realizzazione del dimostratore è iniziata nel mese di Febbraio 2018 e la sua finalizzazione è prevista nel mese di Giugno 2018. Successivamente il dimostratore sarà monitorato per un anno, al fine di valutare e validare i risultati previsti.

Nei seguenti links si mostrano diversi gifs del proceso costrutivo del dimostratore:

PROGETTI PRELIMINARI

Durante il progetto CERSUDS, saranno portati a termine anche due progetti preliminari: uno realizzato nella regione di Aveiro (Portogallo) e un altro a Fiorano (Italia), entrambi paesi caratterizzati dalla presenza di un distretto ceramico localizzato e con problemi climatici analoghi a quelli della Spagna.

Questi progetti saranno valutati da entrambi i comuni, al fine di promuovere la replicabilità del sistema.


This project is financed by the LIFE Programme 2014-2020 of the European Union for the Environment and Climate Action under the project number LIFE15 CCA/ES/000091
Este proyecto está financiado por el Programa LIFE 2014-2020 de Medio Ambiente y Acción por el Clima de la Unión Europea con referencia LIFE15 CCA/ES/000091


Con la colaboración de la Generalitat Valenciana a través del IVACE.

Si prega di iscriversi alla nostra mailing list

Sottoscrivendo, l’utente acconsente ad accettare i termini e le condizioni della presente Informativa sulla privacy.

Cualquier comunicación o publicación relacionada con el proyecto realizada por los beneficiarios, de forma conjunta o individual y por cualquier medio, refleja únicamente la opinión del autor y la Comisión Europea no es responsable del uso que pueda hacerse de la información que contiene / Any communication or publication related to the project made by the beneficiaries, jointly or individually in any and using any means, reflects only the author’s view and the European Commission is not responsible for any use that may be made of the information it contains.